Storia

Atelier12 CEO - Andrea Minuzzo

2013

Atelier12 nasce da un incontro e soprattutto da un obbiettivo condiviso ben preciso: reinventare l’arredo bagno.

Nel 2013 due giovanissimi designer, Francesco Meneghello e Davide Lanfranco incontrano la Minuzzo s.r.l. di Marostica (VI), un’azienda italiana da oltre 40 anni specializzata in arredo bagno.

Da questo incontro inizia ufficialmente questo progetto denominato Atelier Bagno, sancito da 12 proposte progettuali di vario stile e natura.

Il progetto, poi rinominato Atelier12 diventa il nome ufficiale di questo brand.

2015

Il marchio Atelier12 viene registrato e, in occasione del fuorisalone di Milano, viene presentato ufficialmente al pubblico. La fondazione Maimeri sarà la suggestiva location industriale, nel cuore di zona Tortona, che accoglie la prima collezione Abisso.

2016

Il 2016 è l’anno dei premi. La collezione Abisso riceve bene quattro riconoscimenti internazionali, mettendo in luce l’approccio innovativo di Atelier12.

Diverse anche le pubblicazioni su riviste di settore.

2017

La pluripremiata collezione Abisso si rinnova con più di 25 prodotti, ampliando la propria gamma con nuovi lavabi, complementi, specchi e accessori, oltre a nuove finiture selezionate di legno.

Francesco Meneghello viene incaricato direttore creativo del brand, interrompendo così la leadership condivisa con Davide Lanfranco.

Atelier12 apre due nuovi punti di rivendita in Italia, uno a Milano e uno a Roma.

2018

Atelier12 parteciperà al Salone del Bagno, portando diverse novità, tra le quali la tanto attesa seconda collezione, che promette di diventare un’altra icona nel panorama internazionale.

Anno dopo anno vogliamo conquistare nuovi traguardi insieme e diventare un punto di riferimento nel mercato internazionale dell’arredo bagno, e non solo.